Il segno del sagittario e il percorso spirituale

Se vuoi dedicarti al tuo percorso spirituale in maniera costante, ti può essere molto utile cominciare ad avvicinarti alla ciclicità
Personalmente mi allineo ai cicli delle stagioni (più recentemente) e della luna, così che possa usare al meglio l’energia disponibile nel periodo per osservarmi ed osservare ciò che accade con maggiore consapevolezza. 

Il lavoro viene facilitato.

Il segno del Sagittario

“Ciò che ti è estraneo, ti arricchisce”. – La luna, Roberta Zanetti

È cominciato il ciclo lunare del Sagittario
Segno di fuoco, il suo glifo è rappresentato da una freccia rivolta verso l’alto: “il Sagittario proietta verso un fine ciò che lo Scorpione ha accumulato e trasformato”. 
La sua direzione infatti è quella della conoscenza superiore, una tensione che vuole portare l’uomo alla conoscenza di una Verità più alta.

Il segno del Sagittario è rappresentato dalla figura del Centauro, quella figura mitica in cui la parte inferiore del corpo è quella di un cavallo mentre quella superiore è umana. 
Come in qualsiasi segno, anche qui troviamo delle caratteristiche ambivalenti: l’aspirazione ad andare oltre è accompagnata da una grande violenza degli istinti. 

Violenza, inganno, possessività e brama sessuale da un lato, saggezza, sapere, bontà, equilibrio dall’altro. 

Il Sagittario è associato alla nona casa, che è definita “la casa del lontano” poiché fa riferimento ai viaggi (interni ed esterni), al contatto con il mondo, persone straniere, andare lontano per ampliare la propria visione del mondo
È infatti anche la casa della filosofia: studiando, approfondendo, conoscendo altre verità, possiamo ampliare la nostra concezione delle cose e di noi stessi. 

Come sfruttare l’energia disponibile per il tuo percorso spirituale

  • Scrivi le intenzioni durante la luna nuova. Questo è un momento perfetto (a meno che non ci siano eclissi) per scrivere quali sono le intenzioni che vuoi “incarnare” (è la traduzione terribile per “embody”) nei prossimi 6 mesi. 
    I temi sono quelli del Sagittario: come puoi sentirti libera, su che cosa puoi cambiare o ampliare la tua prospettiva, in che modo puoi esplorare il mondo, la ricerca del tuo scopo di vita.
  • Scopri cos’è la missione animica. Imparare a conoscere il tragitto su cui viaggia la nostra anima può essere molto utile per interpretare in maniera più ampia e consapevole ciò che sta accadendo, o è già accaduto, nella tua vita. 
  • Rifletti sui temi del Sagittario attraverso queste domande
    Cosa significa per te essere libera?
    Come puoi permetterti di sentirti più libera? Quali sono le decisioni che ti aiuterebbero a farlo?
    Quale posizione fissa ti sta facendo vivere male una certa situazione della tua vita? Come puoi vederla diversamente? Prova a metterti nei panni di un’altra persona
    Come puoi inserire la leggerezza nella tua vita? Come puoi coltivare la tua curiosità?
    Cosa pensi dello scopo di vita? Pensi di averne uno? 

Esercizi della coach

La visualizzazione del futuro-sé. Questa è una tecnica molto potente per capire qual è il cambiamento che vogliamo realizzare davvero. Si tratta di una  trasformazione interiore: connetterci con il come vogliamo sentirci e con chi vogliamo diventare. È utile sia per avere ben chiaro la strada che vogliamo percorrere sia per distaccarci un attimo dalla nostra realtà momentanea (soprattutto se ci sentiamo confuse, non vediamo alternative, ci sentiamo soffocate dalle condizioni in cui stiamo vivendo) per concentrarci invece su un altro momento, più favorevole, che ci aiuterà a farci vedere nuove possibilità.

Altri consigli

  • Pianifica i prossimi 3 mesi: come vuoi essere a Marzo 2022? 
  • Partecipa a delle attività e conosci nuova gente.
  • Fai qualcosa di spontaneo e che ti diverta.

Il sagittariano varca la Soglia di un regno che soltanto lo Scorpione ha indicato col suo Guardiano; da qui in poi, l’individuo corre verso un destino che lo porti fuori di sé, oltre se stesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.